Progetti & Attività Mauri

INCONTRO GENITORI – Spazio compiti plesso MAURI

Si comunica che martedì 23 ottobre 2018 alle ore 18 in Aula Magna Monti, si terrà la presentazione dell’attività pomeridiana “ Spazio compiti” rivolta a tutti gli alunni della scuola Mauri

Presenzieranno la referente e coordinatrice interna del progetto prof, Chiaramonti, la collaboratrice del DS prof. Mangiarotti, il coordinatore degli insegnanti esterni prof. Barzaghi e alcuni docenti.

Siete caldamente invitati per conoscere modalità, contenuti e persone legate al progetto

 

PROGETTO ANIMANDO & AUDIOLAB

Il progetto “Animando” (prof.  Giovanni Di Rosa) e il laboratorio “Audiolab” (prof. Paolo Ghezzi) hanno prodotto il film d’animazione “FAIRYTALE” (a.s. 2017-18) qui di seguito visibile.

– a.s. 2017-18 –

PROGETTO ORTO 

Favorisce la socializzazione nel lavoro di gruppo; produce un miglioramento del benessere fisico e psicologico (migliora la frequenza cardiaca e induce uno stato di relax, attenuando lo stress e migliorando il tono dell’umore); stimola la capacità sensoriale (tramite aree colorate e aromatiche); stimola la manualità e il senso estetico; sviluppa il senso di responsabilità; aumenta l’autostima; stimola gli aspetti cognitivi (es. attenzione, memoria)…..

VEDI PROGETTO COMPLETO
a.s. 2017-18 – prof.ssa Emanuela Conoscente


PROGETTO “MUSIC-BOX ✪ AUDIOLAB” 

Music-box è un progetto votato allo sviluppo di un testo free di musica on line, con il quale stimolare la ricerca, la selezione e l’edizione di materiali musicali. L’adozione ufficiale di www.music-box.it (2015) come testo di musica in alcuni corsi della scuola permette, grazie anche alla sua gratuità, una concreta raccolta fondi utili per il bilancio d’Istituto.

Audiolab, la naturale evoluzione di music-box, è invece il progetto di un laboratorio (2017) che, integrandosi sul piano editoriale con il testo on line, intende realizzare e pubblicare produzioni audio-video originali, aperte anche alle collaborazioni interdisciplinari.

ottobre 2017 – referente prof. Paolo Ghezzi


VEDI ATTIVITA': LE ARMATURE NELL'IMPERO ROMANO

L’evoluzione delle armi e delle armature nell’Impero romano. Attività laboratoriale della classe I^C (2017/18) tenuta dall’arch. Filippo Crimi, studioso e collezionista, e da Federico Peyrani, socio della Libreria militare di via Morigi 15, Milano.

Ottobre 2017 – referente prof.ssa Marta Manfroni


PROGETTO “ANIMANDO” 

Gennaio 2017 – referente: prof. Giovanni Di Rosa


PROGETTO DI CONSULENZA PSICOLOGICA

Il progetto di Consulenza Psicologica è uno spazio di ascolto gestito da un team di psicologi professionisti e rivolto ad alunni, genitori, docenti e operatori della scuola A. Mauri. Il progetto presenta differenti finalità ed obiettivi in base alla tipologia di destinatari.

 

DESTINATARI: STUDENTI

FINALITA’: sostenere il processo di crescita dell’adolescente durante il quale possono manifestarsi momenti di difficoltà.
OBIETTIVI: 1) Offrire agli studenti uno spazio di riflessione e di ascolto sui compiti evolutivi fisiologici o problematici dell’adolescenza. 2) Sostenere l’adolescente nella definizione del problema presentato e nella ricerca di nuove strategie per farvi fronte. 3) Incentivare l’acquisizione di capacità che aiutino l’adolescente a proiettarsi nel suo futuro, a renderlo non solo pensabile ma anche realizzabile.

DESTINATARI: DOCENTI, GENITORI, OPERATORI SCOLASTICI

FINALITA’: Sostenere gli insegnanti e i genitori nella loro funzione formativa ed educativa fornendo elementi per “leggere” la situazione, poter intervenire con il singolo alunno, con la classe, con gli altri adulti di riferimento.
OBIETTIVI: 1) Potenziare la competenza pedagogica di insegnanti e genitori nel riconoscere ed analizzare le varie forme di disagio. 2) Offrire uno spazio di ascolto delle fatiche e risorse del processo educativo e relazionale. 3) Migliorare la consapevolezza emotiva e relazionale del ruolo educativo, per poter sviluppare comportamenti sempre più adeguati alle situazioni di disagio.

METODOLOGIA: Colloquio individuale.
MODALITA’ DI ACCESSO ALLO SPAZIO D’ASCOLTO: Per accedere allo spazio d’ascolto il genitore può prendere appuntamento telefonando a scuola e chiedendo della docente referente. Per i ragazzi lo sportello è accessibile (previa autorizzazione da parte dei genitori) attraverso una richiesta di appuntamento tramite una letter-box posta nell’atrio della scuola.
DURATA: lo spazio d’ascolto è attivo dal mese di novembre al mese di giugno ed i colloqui avvengono settimanalmente.

Ottobre 2017 – referente: prof.ssa Antonella Davino


PROGETTO “GIOCHI MATEMATICI”

copnandoweb Rivolti agli alunni della scuola media. Finalità:

  • avvicinamento alla cultura scientifica
  • presentare la matematica in una forma divertente e accattivante
  • valorizzare l’intelligenza degli studenti
  • recuperare quei ragazzi che ancora non avessero avvertito particolari motivi di interesse nei confronti della matematica

a.s. 2016-17 e 2017-18 – referente prof.ssa Emilia Lagomarsini


PROGETTO “DA GRANDE ANCH’IO”

UN PROGETTO EDUCATIVO CHE METTE AL CENTRO I GIOVANI E LI RENDE PROTAGONISTI DEL PROPRIO FUTURO. UN INCONTRO ENTUSIASMANTE CON PERSONE SPECIALI CAPACI DI TRASMETTERE PASSIONI E COMPETENZE.

 

dsc_0260

 

DA GRANDE ANCH’IO propone una nuova idea di scienza come viaggio entusiasmante di conoscenza e scoperta della vita e del mondo mettendo a diretto contatto i ragazzi con i maggiori protagonisti della scienza e della cultura contemporanea.

DA GRANDE ANCH’IO illustra le potenzialità del corpo umano, in un percorso trasversale che abbraccia scienza, medicina, arte, sport, musica, spettacolo tecnologia, innovazione.

Gli strumenti di azione del progetto nelle scuole sono: kit, giochi interattivi, quiz a supporto della didattica, lezioni-spettacolo a teatro rivolte a docenti e alunni, workshop di scienziati e ricercatori nelle scuole

Gli strumenti di azione del progetto aperti alla città sono: Lezioni-spettacolo a teatro rivolte alle famiglie, Laboratori scientifici dedicati ai ragazzi.

a.s. 2017-18 


EDUCAZIONE ALL’AFFETTIVITA’ E ALLA SESSUALLITA’ 

L’adolescenza è un momento complesso e ricco di cambiamenti fisici, psicologici e relazionali. La scuola  è uno dei contesti in cui si contribuisce al progetto di sviluppo dell’intera persona, per cui non può ritenersi un campo neutro rispetto alla sfera sessuale e affettiva.

Il progetto di “ Educazione all’affettività e alla sessualità” della nostra scuola, rivolto agli studenti delle classi terze, si propone di favorire la comunicazione sulle tematiche inerenti l’affettività e la sessualità, nonché contribuire allo sviluppo delle capacità relazionali dei ragazzi che in questa fase sono fortemente influenzate dallo sviluppo dell’identità sessuale. Gli obiettivi che il progetto si propone sono:

  • favorire l’accettazione e il rispetto per le opinioni e i comportamenti diversi dai propri;
  • riflettere sul rapporto con gli amici e il gruppo;
  •  riflettere sul rapporto con l’altro sesso.

a.s. 2017-18